Gute Process

Rivista di design

Con un atteggiamento olistico e con la volontà di promuovere una partecipazione critica e una dignità intellettuale nel campo del graphic design, Gute Process esplora le problematiche del design contemporaneo e promuove i migliori lavori di progettazione attraverso saggi di ampio respiro, critiche e profili di designer.

Gute Process è pubblicato da una redazione di editori e consulenti che condividono l'idea che il campo della progettazione abbia bisogno di un discorso più ricco di significato; l'obiettivo ultimo è la creazione di una comunità dove uno scambio intelligente e informato di idee può nascere dalla promozione di un'attitudine critica, di una riflessione e comprensione delle complessità del design stesso.

Sito web

Si è rivelato necessario pensare a cosa significasse una rivista online: il nostro obiettivo non era creare un blog, ma un'ideale trasposizione digitale della fruizione di un contenuto editoriale.

Gute Process è diviso in uscite, ben distinte, con una loro copertina, un editoriale, una coppia di saggi, un'intervista e una coppia di progetti. Lo schema si ripete dando un tema generico a ogni uscita.

Fondamentale è stato lo sviluppo di un set di transizioni semantiche fra le pagine: zoom per passare dall'uscita a un articolo, spostamento verso destra per andare al prossimo articolo, spostamento verso sinistra per passare da un'uscita alla successiva e così via.

mobile

Illustrazioni

Tipografia

Per Gute Process è stato digitalizzato un sans compresso, un derivato dello Schmalfette Grotesk dalle curve più morbide e armoniose. Il font disegnato viene utilizzato per il logo e per i titoli secondari, mentre un serif per i testi è stata ritenuta la scelta ideale per la lettura di lunghi paragrafi.

Per ogni uscita viene realizzata un'illustrazione tematica, i cui tratti da miniatura medievale creano un piacevole contrasto con l'aspetto austero e moderno del sito.

Collage, Mies van der Rohe.